Salute . Fung

Nel latte materno, nutrienti di una madre ma anche un messaggio.

Inserito da fung 1717 giorni fa.

Il latte non è solo cibo. Gli scienziati più da vicino lo esaminano, più complessità trovano.

Insieme con nutrienti come proteine e calcio, il latte contiene fattori immunitari che proteggono i bambini dalle malattie. Ospita un serraglio di microbi, anche, alcuni dei quali possono colonizzare le budella dei bambini e aiutarli a digerire il cibo. Il latte contiene anche uno zucchero speciale che può fecondare quel giardino microbico.

Ora, si scopre, il latte contiene anche i messaggi.

latte materno

Un nuovo studio di scimmie, pubblicato sulla rivista Behavioral Ecology, dimostra che un ormone presente nel latte, il cortisolo, può avere effetti profondi su come i bambini si sviluppano. Piccoli di scimmia si basano su cortisolo per rilevare la condizione delle loro madri, gli autori suggeriscono, quindi regolare la loro crescita e anche cambiare i loro temperamenti.

Jeffrey francese, un neuroendocrinologo presso l'Università del Nebraska a Omaha, che non è stato coinvolto nello studio, ha elogiato la sua "notevole sofisticazione" e ha detto che ha contribuito a cambiare il modo di pensare al latte materno. "Il latte serve quasi come un feromone, un segnale chimico inviato da un individuo ad un altro," ha detto.

Katie Hinde, un biologo comportamentale ad Harvard e autore principale del nuovo studio, ei suoi colleghi hanno studiato 108 madri di macaco rhesus lattante, presso il California Nazionale Primate Research Center. I ricercatori hanno raccolto campioni di latte, misurando quanta energia ciascun forniva e il cortisolo che conteneva.

Dr. Hinde ei suoi colleghi hanno anche misurato la quantità di peso che ogni scimmia in allattamento ha guadagnato e monitorati il comportamento.

Il cortisolo serve molte funzioni nei mammiferi, ma è meglio conosciuto come ormone dello stress. Quando i corsi di cortisolo attraverso i nostri corpi, ci si prepara a gestire le situazioni allarmanti o di paura, aumentando il consumo del cervello di glucosio e sopprimendo il sistema digestivo.

Il cortisolo nel corpo di una madre può anche finire nel suo latte. I bambini sembrano essere notevolmente sensibile agli ormoni mentre allattano. Gli scienziati hanno scoperto che bere il latte causa i neonati a costruire rapidamente recettori nel loro intestino per la rilevazione di cortisolo. Lo stesso passaggio non avviene quando i neonati bevono formula.

Tra i macachi, alcune madri consegnavano un molto cortisolo per i loro bambini, gli scienziati hanno scoperto, mentre altri ne fornivano solo un po '. L'alto cortisolo nel latte a fatto si che i neonati mettessero su peso più velocemente, ed erano più nervosi e meno sicuro di sé.

Continua a leggere la storia principale NOTIZIE CORRELATE

Più materia Colonne Per dare un senso a questi risultati, gli scienziati hanno esaminato i fattori che potrebbero determinare la quantità di cortisolo che ha prodotto una madre nel suo latte. Uno spiccava: quanti altri figli aveva avuto

Le nuove madri avevano alti livelli di cortisolo nel loro latte, il dottor Hinde trovo. I livelli ormonali erano molto più bassi nelle madri che avevano avuto circa 10 piccoli.

Quando scimmie femmine iniziano ad avere bambini, il dottor Hinde ha osservato, non possono immagazzinare più energia nel loro latte. Le nuove madri sono ancora piccole, e così i loro corpi non possono fornire molte delle materie prime per il latte. Le loro ghiandole mammarie sono poco sviluppate, in modo che non possono convertire questi ingredienti in modo efficiente nel latte.

Scimmie madri che hanno avuto più bambini sono in grado di fornire nuovi bambini con più energia. Dr. Hinde sospetta che il cortisolo, che le nuove madri danno ai loro bambini serve come un avvertimento che non dovrebbero aspettarsi un sacco di latte, o di energia.

Lei riassume il messaggio in questo modo: "pensa prima alla crescita, ragazzina. Non puoi davvero permetterti di essere esplorativa e giocosa. Una volta che spendi una caloria su questo, si tratta di una caloria che non sara' possibile utilizzare per crescere ".

I neonati allattati da latte con alto cortisolo sviluppano un temperamento nervoso, puntando la loro energia limitata a mettere su peso. Di conseguenza, crescono più velocemente, nonostante ottenendo meno energia dalle loro madri inesperte.

Il cortisolo nel latte materno potrebbe influenzare i neonati umani. Ma Melissa Emery Thompson, antropologo presso l'Università del New Mexico, ha ammonito che le differenze tra le scimmie e gli esseri umani rendono difficile il confronto.

Scimmie infantili, per esempio, si aggrappano alle loro madri e si nutrono ogni volta che vogliono. Le madri umane bilanciano l'allattamento al seno con molti altri compiti.

"Dovremmo aspettarci che il rapporto tra stress materno, il latte materno e il temperamento del bambino sia negli esseri umani relativamente complessa", ha detto il dottor Thompson.

Dr. Hinde è d'accordo: "Stara' un affare da leoni disimballare tutto questo."

Ma Ben Dantzer, un biologo presso l'Università del Michigan, ha detto che era importante esplorare le implicazioni per gli esseri umani.

Gli scienziati sanno molto meno sugli effetti del cortisolo sui neonati umani, perché non è possibile eseguire esperimenti accuratamente controllati sul loro come Dr. Hinde ei suoi colleghi fanno sulle scimmie. Eppure, quel poco che so è intrigante.

In uno studio del 2013, per esempio, i ricercatori hanno trovato che i bambini che hanno bevuto latte con alto cortisolo materno tendevano ad essere più timorosi e più difficile da lenire. Ma gli scienziati non possono dire se i bambini umani utilizzano la stessa strategia dei piccoli di scimmie .

Decifrare i segnali che i bambini rilevano nel latte potrebbe portare un giorno ai cambiamenti di formula. In questo momento, i produttori cercano di replicare la nutrizione, e anche i microbi, nel latte materno naturale. Ma possono anche prendere in considerazione i messaggi che la formula sta o non sta inviando - .

"Realmente stiamo mancando l'ampiezza di ciò che il latte materno è", ha detto il dottor Hinde.

Numero di commenti: 0

Invia un link

Titolo:

Link:

Testo:
Istruzioni di formattazione

Link

[Testo](URL)
Esempio: [Google](https://google.com)

Immagine

![Alt testo opzionale](URL)
Esempio: ![Gatto](http://i.imgur.com/EtHbo3v.gif)

Elenchi puntati

* Gatto
* Cane
* Pollo

Elenchi numerati

1. Gatto
2. Cane
3. Pollo